Baza de date „Diacronia” (BDD)
Titlu:

Considerazioni generali sull’approccio latineggiante nella traduzione dei nomi propri biblici romeni

Autor:
Publicația: Biblicum Jassyense, 2, p. 17
p-ISSN:2068-7664
Editura:Centrul de Studii Biblico-Filologice
Locul:Iași
Anul:
Rezumat:Dalla seconda metà del XIX secolo – secolo in cui, nella linguistica romena, ha preso forma la “corrente” latinista, la quale, cercando di portare nuovi argomenti sul carattere latino della lingua romena, ha portato alla soppressione delle parole di origine diversa e il cambiamento della forma delle parole ereditate, affinché le nuove parole somigliassero di più alla forma latina – si possono notare dei tentativi di approccio e di trasposizione delle Sacre Scritture in romeno esterni alla sfera culturale tradizionale (rappresentata dalle traduzioni dal greco e dallo slavo) e innovativi dal punto di vista stilistico e linguistico. Ci proponiamo di trattare qui l’opzione latineggiante sulla “traduzione” dei nomi propri dalla Bibbia di Ion Heliade Rădulescu (1859), rispetto al tipo di trasferimento tradizionale dei nomi biblici specifico delle traduzioni derivanti dalla Bibbia di Bucarest (1688).
Cuvinte-cheie:Nomi propri, latinismo, la Bibbia, Ion Heliade Rădulescu
Limba: italiană
Linkuri:  

Citări la această publicație: 0

Referințe în această publicație: 1

322Alexandru CiorănescuDicționarul etimologic al limbii române
Diccionario etimológico rumano
Universidad de La Laguna; Editura Saeculum I.O.1958; 2001, 2002, 2005, 2007

Lista citărilor/referințelor nu cuprinde decît texte prezente în baza de date, nefiind deci exhaustivă.
Pentru trimiterea de texte, semnalarea oricăror greșeli, și eventualul refuz ca „Diacronia” să facă publice textele, vă rugăm să folosiți adresa de email [Please enable javascript to view.].

Prima pagină: